Get Adobe Flash player
dicembre 2018
lunedì martedì mercoledì giovedì venerdì sabato domenica
Per la tua pubblicità segreteria@aspronadi.it

Brindisi 20 Marzo 2015

In occasione della conferenza incontro sull’economia del mare in rapporto alle imprese Pugliesi,con Assonautica Italiana, Aspronadi ha siglato recentemente un importante protocollo di intesa per attuare comuni progetti in tema di qualificazione, valorizzazione, sviluppo e promozione della nautica da diporto, del turismo nautico e in massima parte dell’Economia del Mare, ma anche per attuare una innovativa strategia condivisa di informazione, innovazione internazionalizzazione, di sviluppo – tra gli altri –  dei progetti “Quality Marine”, “la Cambusa di Assonautica®”, le Rotte della Magna Grecia, Appuntamento in Adriatico, Le rotte di Enea, le rotte della Sardegna e del Nord Tirreno, le Rotte del Mediterraneo,  etc.

 Assonautica e Aspronadi individuano nell’attenzione alle attività economiche e produttive che riguardano il mare uno dei punti più qualificanti del loro programma: intendiamo – insieme –  avviare un percorso che tenga conto delle potenzialità di sviluppo della nautica e delle attività connesse e che persegua un disegno programmatico basato su una visione unitaria dei problemi, delle prospettive, delle diverse esperienze. Intendiamo valutare i vari elementi del sistema che ruotano intorno al mare e individuare di conseguenza le strategie di intervento e di sviluppo in termini generali e compatibili rispetto alle questioni ambientali, produttive, culturali e sociali. La nautica da diporto e il turismo nautico poggiano su una filiera trasversale che investe il ventaglio di tutto il comparto dell’economia, dall’industria all’artigianato, dall’agroalimentare fino al terziario.

 

Ecco perché Assonautica e AS.PRO.NA.DI. riconoscono nell’Economia del Mare il principale volano di sviluppo per la Nautica da diporto, il  turismo nautico e per la portualità turistica italiana e del Mediterraneo;  non solo , riconosciamo pure la grande importanza della internazionalizzazione e la necessità di incrementare le iniziative di relazione tra i porti italiani e del Mediterraneo,    

 

In quest’ottica, è estremamete importante quindi l’azione di Assonautica italiana nel rilancio e nel sostegno di  Assonautica EuroMediterranea nella sua azione di collegamento dei porti del Mediterraneo, di promozione della cucina mediterranea e il naturale sviluppo del progetto Cambusa®,  Assonautica – in tema di internazionalizzazione della “sea economy” – ha  intrapreso il percorso sia dell’attività di scouting sia della proposizione di incontri “btob” e “one to one”. Esempi di successo si sono rivelati la missione economica a Melbourne e di scouting in Australia Victoria, gli incontri btob e one to one Italia – Australia al Mets di Amsterdam; le missioni economiche e gli incontri btob in Albania (cui, con orgoglio,  abbiamo partecipato  in gennaio), i prossimi incontri a Valencia, in aprile  la prossima missione in Brasile a Florianopolis Stato di santa Catarina in Giugno. Naturalmente Assonautica è già disponibile per sviluppare nuovi rapporti d’intesa con i players della Croazia e delle altri Paesi transfrontalieri.

 

Un altro progetto che ritieniamo estremamente interessante è quello che Assonautica sta portando avanti è quello della “Qualificazione e Certificazione dei porti turistici in Italia” denominato QUALITY MARINE®.  Il progetto, nella sua prima fase, sponsorizzato da Unioncamere e da un gruppo di Camere di Commercio costiere, mira a certificare i migliori porti italiani, su suggerimento delle stesse Camere di commercio competenti per area. Assonautica si avvale dell’apporto tecnico scientifico di Dintec, Consorzio per l’Innovazione Tecnologica, società consortile del Sistema Camerale e del RINA.

 

AS.PRO.NA.DI. (associazione progettisti nautica da diporto) svolge attività di formazione, studio e ricerca nel campo ella Progettazione Navale da diporto. L’associazione  – tra le altre cose – è impegnata principalmente a promuovere nell’ambito della nautica da diporto, l’arte la scienza e la pratica navali, promuovere o partecipare a convegni, cooperare con le università e gli altri istituti di studio nei corsi di progettazione navali, indire concorsi di progettazione, Mi piace ricordare che AS.PRO.NA.DI. ha istituito il “primo corso italiano di progettazione navale” per il diporto per corrispondenza, occupandosi della stesura dei testi di studio, redatti dagli stessi soci e della correzione delle esercitazioni degli allievi.