Puzza di bruciato da una presa elettrica: cosa fare?

Non è raro collegare un apparecchio elettrico e in pochi minuti, un odore bruciante, spesso accompagnato dal fumo, invade la stanza.

Cosa fare in questa situazione? Ecco alcune regole da seguire quando la vostra presa elettrica emette un odore di bruciato!

Perché odorano?

Ci sono diversi motivi per cui la vostra presa elettrica ha un odore bruciante, il più delle volte accompagnato da una leggera ondata di fumo.

In primo luogo, questo può essere spiegato dal fatto che il vostro impianto elettrico si è deteriorato nel tempo. L’uso quotidiano per molto tempo può averlo danneggiato. Il contatto con il cavo di collegamento di un apparecchio elettrico crea scintille che emettono fumo e odori.

Quindi, una presa che emette odori di bruciato può essere un segnale di avvertimento di un guasto elettrico o di un incidente. Un’installazione impropria che crea cortocircuiti può anche essere la causa di malfunzionamenti che si notano sulla presa elettrica.

Consultando un elettricista a Parigi, è possibile ottenere maggiori informazioni sulle varie cause che possono giustificare il malfunzionamento dell’impianto elettrico.

Cosa fare a riguardo?

Come accennato in precedenza, una presa elettrica con odore di bruciato e fumo può essere un segno di pericolo imminente.

Per questo motivo, non appena si effettua questa osservazione, contattare immediatamente un elettricista a Parigi che interverrà tempestivamente per risolvere il problema.

Tuttavia, prima di contattare il vostro elettricista parigino, assicuratevi di scollegare tutti i vostri apparecchi elettrici. Mantenerli collegati potrebbe causare loro danni più gravi.