Vendere prodotti biologici online: caso di studio sul sito Amazon

Il commercio online è davvero cambiato negli ultimi anni e il gigante Amazon ne è un esempio perfetto. Dal semplice libraio online ai suoi inizi, il sito creato da Jeff Bezos è cresciuto fino a diventare uno dei principali attori del commercio online in tutto il mondo.

Più recentemente, una nuova tendenza è emersa: la moltiplicazione dei prodotti in vendita di origine biologica, vegana, biologica…. In breve, cose che fanno bene alla salute, e che non ci dispiace, noi che promuoviamo il “buon consumo” per vivere bene tutto l’anno su questo blog. Al di là di questa tendenza, ha permesso a molti piccoli attori del commercio elettronico di emergere dalle ombre, dando loro l’opportunità di creare un vero e proprio business vendendo su Amazon. Scopri l’eccitante mondo della vendita di prodotti naturali e sani su Amazon, e spiega come creare il tuo business di prodotti naturali online!

Amazon incontra tutte le tendenze di consumo

Non c’è da stupirsi se ora è possibile trovare prodotti biologici, biologici, biologici, vegani, etici o qualsiasi altro prodotto che promuove una produzione responsabile su Amazon. Fin dalla sua nascita, Amazon ha seguito tutte le tendenze di vendita, e nel corso degli anni è diventata molto più di una tendenza, ma una vera e propria ragion d’essere per molti operatori economici privi di opportunità di business.

Dal sapone biologico agli integratori alimentari vegani, dai giubbotti di cotone del commercio equo e solidale al cioccolato di produzione del commercio equo e solidale, tutti i settori stanno vivendo questa mania per prodotti più responsabili, che soddisfano una reale aspettativa da parte dei consumatori. Ciò che è più recente è che Amazon permette a molte aziende di beneficiare della sua straordinaria capacità di audience e logistica per vendere i loro prodotti direttamente sulla piattaforma americana. Naturalmente, il gigante di Internet ne sta beneficiando, ma al di là di questo, questa formula permette a molti imprenditori di guadagnare un reddito significativo dalla vendita dei loro prodotti direttamente sul sito Amazon. Una sorta di patto “win-win”!

Diventare un buon venditore su Amazon non è così facile…

Ovviamente, dato l’incredibile potenziale di questo mercato per un’alimentazione sana e responsabile, molti imprenditori hanno deciso negli ultimi mesi di investire nella piattaforma per mettere in vendita molti prodotti. Prodotti di qualità superiore o inferiore, a prezzi più o meno corretti. Insomma, avrete capito che, in questo piccolo gioco, non tutti sono i vincitori della grande macchina che è l’e-commerce su Amazon!

Inoltre, questo non è sorprendente quando si conosce la moltitudine di conoscenze necessarie per diventare un vero venditore di successo! Scorte, prezzi, monitoraggio degli ordini, relazioni con i clienti, gestione della reputazione della pagina, commenti….. Citiamo qui solo alcune delle aree che devono essere padroneggiate per diventare quello che i giocatori di Internet chiamano un “venditore professionale”. E’ in questo contesto che sono stati creati corsi di formazione, per permettere ai più motivati di apprendere le tecniche migliori per diventare un venditore redditizio, capace di generare reddito aggiuntivo, o addirittura di creare un vero e proprio piccolo impero imprenditoriale in Amazzonia. Infatti, frequentare la formazione FBA di Amazon ha molti vantaggi. Permette di strutturare le conoscenze da acquisire sotto forma di moduli, come in ambito universitario, che consentono un apprendimento coerente e fondamentale passo dopo passo. Infine, la possibilità di seguire un coaching personalizzato è anche un elemento che attira l’attenzione quando guardiamo più da vicino questo tipo di formazione. Questo darà ad alcuni di voi idee se decidete di vendere i vostri prodotti su Amazon!